Tag: maiko

GEISHA. Become a “danna” or sponsor of a trainee geisha!

How to become a “danna” of a trainee geisha? Just a click, here.

The geisha word consists of two kanji: 芸 (gei) meaning “art” and 者 (sha) meaning “person” or “doer”. So geisha are “artist”, “performing artist”, or “artisan”. Another name for geisha is geiko (芸子), which is usually used to refer to geisha from western Japan, which includes Kyōto and Kanazawa.

To be a geisha is to be in a very beautiful world, surrounded by beautiful women, and beautiful things, and entertaining in beautiful places. It is difficult to have a truly beautiful life, but this comes close to it.

Continue reading “GEISHA. Become a “danna” or sponsor of a trainee geisha!”

GEISHA. Diventa anche tu un loro “danna” (sostenitore)!

Gei è l’arte, sha la persona. La geisha è dunque un’artista. Un’opera d’arte in movimento.

Purtroppo questa antica e preziosa tradizione, oggi, rischia di scomparire. Ma possiamo impedirlo… Come? diventando dei danna, dei sostenitori e patroni delle geisha giapponesi. Basta un click, qui.

Continue reading “GEISHA. Diventa anche tu un loro “danna” (sostenitore)!”

Iroke Cuore di Geisha

Iroke Cuore di Geisha

Mancano ancora 4 giorni al mio compleanno ma il regalo più bello me lo faccio oggi, il mio nuovo libro è pronto.   :)
“Iroke Cuore di Geisha”, da oggi lo trovate qui

Una splendida collaborazione con l’incantevole Liza Dalby.

L’esperienza più emozionante, in una casa del tè, è ammirare una geisha che canta il suo kouta (breve canzone) favorito accarezzando con le dita le tre corde di uno shamisen. I lenti accordi ritmici simulano i battiti del cuore, mentre il luccichio purpureo della bocca rimbalza da una nota all’altra e l’eco di ognuno di quei rimbalzi ti si ripercuote nel petto. I testi dei misteriosi ed antichi kouta raccontano le storie d’amore e di morte, le piccole invidie e gelosie, i drammi profondi, le rivalità artistiche e le amicizie, insomma la vita quotidiana di queste spirituali Sacerdotesse dell’Arte, sì, ma sempre con un prezioso cuore di donna avvolto dalla seta del kimono.

Liza Dalby, la prima occidentale che abbia mai avuto il privilegio di vivere nei quartieri delle geisha, ci prende per mano e ci conduce fin dentro il karyūkai: dritti nel cuore delle geisha di Kyōto.

Il libro è corredato da 35 fotografie, contiene i testi di 25 kouta in italiano, inglese e giapponese nonché 2 spartiti musicali.