Miyabi-kai Osendo [みやび会 お千度]

geiko, geisha, Gion Kobu, maiko, Miyabi-kai Osendo

Copyright Onihide

Oggi, come ogni anno, più di cento maiko e geiko del distretto di Gion Kobu si sono recate presso il Yasaka-jinja, nel distretto Higashiyama (“la montagna dell’Est”) di Kyōto, e hanno celebrato insieme la tradizionale cerimonia del Miyabi-kai Osendo. All’interno del tempio principale le artiste, incantevoli nei loro yukata bianchi e blu (con la decorazione della lespedeza), hanno partecipato ad un solenne rito scintoista di purificazione.

Copyright Onihide

“Preghiamo affinché il Gion Matsuri (festival) proceda bene e per trascorrere in salute la calda estate che ci condurrà all’autunno…” Ha precisato la maestra di danza Inoue Yachiyo V che ha accompagnato le sue allieve.

Annunci

Kotohajime ~ 事始め

Flickr, geiko, geisha, Gion, Koai, Kosen, Kosuzu, Koyo, Koyoshi, maiko, Mamechiho, Mameyuri

Tama convoy by Onihide.

Oggi, in tutti gli hanamachi (花街, città dei fiori) di Kyoto, si svolgerà il rito del Kotohajime (事始め, il principio delle cose). Questo giorno speciale sancisce l’inizio dei preparativi per il Nuovo Anno.

Nelle okiya tutte si dedicano alla purificazione fisica e morale di se stesse e di ogni ambiente all’interno della casa. Ogni anno è separato dagli altri, pertanto è bene terminare qualsiasi cosa prima di Capodanno. Soltanto in questo modo si può iniziare al meglio il Nuovo Anno.

Quindi le maiko e le geiko visitano i propri insegnanti, i clienti abituali e le teahouse di riferimento portando in dono simbolici kagami mochi (鏡餅) come segno di ringraziamento per i favori ricevuti, nei dodici mesi passati, e come migliore augurio, per i dodici mesi futuri.

Geiko Koai, maiko Koyoshi, geiko Koyo, geiko Kosuzu, maiko Kosen by Onihide.

Maiko Kosen (小扇) by Onihide.

Emozionante la maiko Mameyuri (con il kimono azzurro intenso) ripresa mentre riceve il suo sensu dalla grande Inoue!