Geisha: Flowers of Kyōto

geisha, maiko, sakura
Annunci

Tu Style

CasadeiLibri, Diario di una maiko, geiko, geisha, In DIRetta da Kyōto, Lezioni sull'Arte della Geisha, maiko, Naosome, occhidaorientale, oshiroi, sakura

Su TU Style di questa settimana, Gloria Brolatti, Eleonora Molisani, Valeria Chierichetti, Sandra Dini ed Annette Schreyer mi hanno donato uno splendido reportage

Enjoy it! ;)

第61回京おどり ~ 61a edizione della Kyo Odori

Flickr, geiko, geisha, Kyo Odori, maiko, Miyagawa-cho, sakura, teatro, YouTube

Il tratto del fiume Kamo tra i ponti Shijo e Donguri, dove i tre santuari portatili venivano purificati durante il Gion Matsuri, era chiamato Miyagawa. Nei pressi sorgeva un distretto conosciuto per le sue Kabuki house all’interno delle quali i giovani attori erano educati. Lì, in seguito, furono costruite delle teahouse con lo scopo di nutrire e intrattenere i clienti al termine delle performance. In questi edifici erano offerti anche i servizi delle geisha. Con il tempo i piccoli teatri svanirono e rimasero solo le teahouse: allora il distretto diventò famoso come Miyagawa-cho (宮川町).

La Hanayaka (brillantemente pittoresca) Kyo Odori si tiene al teatro del Miyagawa-cho Kaburenjō, seguendo la Scuola Wakayagi, solitamente dal primo sabato alla terza domenica del mese di aprile, per il piacere dei giapponesi e degli stranieri.

第57回 北野をどり ~ 57a edizione della Kitano Odori

Flickr, geiko, geisha, Ichimame, Kamishichiken, Kitano Odori, maiko, Miyabi no Mai, Naokazu, Naosome, sakura, , teatro

kitano-odori-poster

Da destra: Naokazu, Ichiteru (al centro), Katsuru.

Ballare sul palco di un vero teatro è molto differente dal farlo in una tatami room. Più vasto è lo spazio intorno, in cui si rischia di perdere la concentrazione, sempre grande l’emozione, in fondo al cuore, ma la perfezione dei gesti deve essere la stessa.

Non lascia dubbi l’interessante brochure: “Kamishichiken è il più antico e raffinato distretto, in Kyoto: noi formiamo le geiko con l’obiettivo di dar vita a un ristretto gruppo di eccellenti artiste piuttosto che a un vasto numero di mediocri intrattenitrici. Non a caso le nostre geisha sono ricercate per insegnare numerose arti, come lo shamisen, il tamburo, la danza e le tradizionali ballate negli stili Kiyomoto, Tokiwazu, Kouta e Nagauta…”

Oggi, l’intero Kamishichiken è in fibrillazione per la prima della Kitano Odori!