Miyako Odori 都をどり 2018

Ormai già dal 1 dicembre, è possibile prenotare i biglietti per lo spettacolo. Quest’anno però la performance si terrà presso il Teatro Shunjuza. Il Gion Kobu Kaburenjo è infatti, momentaneamente, chiuso per dei lavori di ristrutturazione (misure di sicurezza contro i terremoti).

E tu, sarai tra i fortunati spettatori?

TSUKASA & AOI: l’antica tradizione delle Tayū

Ci sono giorni, come oggi, nei quali Kyōto mi manca di più…
Durante il mio ultimo viaggio nell’Antica Capitale, la cara amica e raffinata artista Masako Kurokawa mi ha portato in un incantevole “Tayū’s bar”, gestito dalla splendida Tsukasa san.

 

Tsukasa san nel suo Tayū's bar
Come accade per le ochaya お茶屋 (le teahouse nelle quali si esibiscono le geisha), anche qui non si può entrare se non si è presentati da un cliente abituale. Quindi, per me, è stato un onore!

Continue reading “TSUKASA & AOI: l’antica tradizione delle Tayū”

GEISHA. Become a “danna” or sponsor of a trainee geisha!

How to become a “danna” of a trainee geisha? Just a click, here.

The geisha word consists of two kanji: 芸 (gei) meaning “art” and 者 (sha) meaning “person” or “doer”. So geisha are “artist”, “performing artist”, or “artisan”. Another name for geisha is geiko (芸子), which is usually used to refer to geisha from western Japan, which includes Kyōto and Kanazawa.

To be a geisha is to be in a very beautiful world, surrounded by beautiful women, and beautiful things, and entertaining in beautiful places. It is difficult to have a truly beautiful life, but this comes close to it.

Continue reading “GEISHA. Become a “danna” or sponsor of a trainee geisha!”